Programma

IL NOSTRO IMPEGNO:
Una Verona migliore

è possibile!

Ci presentiamo ai veronesi con la forte determinazione a servire la nostra città.
Noi crediamo che sia possibile una Verona migliore, realizzabile attraverso la partecipazione attiva dei cittadini che confluisca in un grande progetto civico, fondato sulla buona reputazione e onestà personale che, insieme alla competenza, saranno i requisiti con cui si opereranno le scelte per gli incarichi amministrativi.
Ma per fare questo ci vuole coraggio. Il coraggio di aprire gli occhi per rendersi conto di ciò che è ed è stato, di non delegare più ai professionisti della politica l’amministrazione della nostra città, di mettersi in gioco ed al servizio della Verona di oggi e del futuro.
Il programma della coalizione di liste civiche si ispira ai valori già espressi nel mio libro “La Rivoluzione dei Veronesi”, ovvero la famiglia e il volontariato civico, la competenza e i talenti.
Pensiamo che con queste azioni potremo avere degli importanti benefici per Verona, per renderla più sicura, più attrattiva e quindi più forte. Ma oggi più che mai conta il Noi. E questo Noi deve essere la Verona dei giovani chiamati a giocarsi il proprio futuro qui e non altrove, la Verona dei bisognosi ai quali garantire un alloggio dignitoso per sé e i propri cari, la Verona dei nonni pilastro di tante famiglie, la Verona dei talenti che dovrà continuare a creare sviluppo per le future generazioni. Abbiamo scritto questo programma in modo innovativo, coinvolgendo associazioni, cittadini e categorie che lo hanno arricchito con molte proposte, confrontandoci su ogni singola azione, delineando per ciascuna i benefici e i tempi di attuazione.

Insieme ce la possiamo fare, perché una Verona migliore è possibile.
Michele Croce

Programma 2017 - 7 Marzo 2017

Una Verona più sicura è possibile!

Pensiamo a una città in cui tutti i veronesi si sentano sicuri nelle proprie case, nel proprio quartiere e in tutti i luoghi pubblici, sia di giorno che di notte.

Una Verona Innovativa, terreno ideale per l’impresa e per il lavoro è possibile!

La nostra città ha tutte le carte in regola per diventare un eccezionale polo attrattore per investitori nazionali e internazionali, ma deve puntare sulle eccellenza locali, sui propri giovani, sul brand “Verona” fatto di tradizioni, arte e cultura, coordinandosi con l’Università e gli altri poli di formazione per creare sviluppo e lavoro per tutti.

Una Verona con più verde con meno cemento con infrastrutture sostenibili una mobilità leggera ed ecologica è possibile!

Pensiamo a una città a rifiuti zero, con forti risparmi sulla relativa tassa, verde, bella e pulita, con infrastrutture all’avanguardia, che sia facile da raggiungere, piacevole da vivere e da visitare, dove spostarsi con la bici o con un mezzo pubblico anche condiviso (sharing) diventi normale perché veloce e conveniente.

Una Verona più solidale più formativa più sportiva è possibile!

Immaginiamo una città a misura d’uomo, dove sia assicurata una casa ad ogni veronese bisognoso, dove la scuola diventi luogo di incontro e non solo di insegnamento, dove lo sport sia di casa e dove il welfare sociale sia sinonimo di giustizia, efficienza, solidarietà.

Una amministrazione comunale più efficiente è possibile!

Pensiamo a una città in cui ogni veronese abbia la consapevolezza che tutte le risorse economiche e le imposte che versa siano destinate al reale beneficio della città, eliminando poltrone inutili o eccessivamente dispendiose, migliorando l’efficienza della macchina comunale in termini di costi, tempi di risposta ed accesso ai documenti.

Una Verona Capitale della cultura e del turismo è possibile!
Pensiamo ad una città, la nostra magnifica Verona con la sua storia e i suoi miti, che valorizzi ed esponga i suoi numerosissimi tesori e diventi un grande centro culturale capace di confrontarsi a livello internazionale.